fiducia

Costruire la fiducia

Non dare fiducia significa non ricevere fiducia.

– Lǎo zǐ, filosofo cinese.

Qual è il ruolo che la fiducia svolge nella creazione di un team positivo? Pensate a come sarebbe passare la vita se non vi fidaste di nessuno! Ogni giorno vi sentireste soli e, invece di avere connessioni e relazioni con le persone intorno a voi, vedreste tutti con sospetto. Un modo di vivere veramente freddo e infelice!

Avere fiducia nei membri del vostro team e sapere che si fidano di voi è una parte essenziale dell’essere un leader positivo. Quando le persone sanno che vi fidate di loro, si assumeranno dei rischi per voi e lavoreranno sodo per meritarsi quella fiducia.

E quando si fidano di voi potete mostrargli una visione di ciò che vorreste ottenere e avranno fiducia nel poterlo realizzare. Non avranno paura di condividere le loro idee con voi. E insieme potreste essere in grado di avere idee migliori e andare avanti con successo.

Come costruire la fiducia

Esistono diversi modi per creare fiducia all’interno del team.

In primo luogo, non microgestite le persone a meno che la situazione non lo richieda. La microgestione si verifica quando i manager controllano e ricontrollano costantemente i progressi del loro team o la qualità del loro lavoro. I micromanager fanno inoltre rispettare al loro team ogni piccola regola, controllano ogni dettaglio e, quando delegano compiti alle persone, finiscono per fare la maggior parte del lavoro.

Dimostrate la vostra sfiducia nelle capacità e nelle competenze dei membri del vostro team quando li microgestite. Questo minerà la loro fiducia – e la loro fede nel vostro giudizio – e vi lascerà meno tempo da dedicare al vostro lavoro. Provate quindi a pensare a cinque azioni che potete delegare ai membri del vostro team.

Un altro modo per creare fiducia nel vostro team è essere trasparenti su tutto ciò che fate. Ad esempio, spiegate apertamente come prendere decisioni o mettere in atto i cambiamenti e incoraggiate tutti i membri del vostro team a porre domande e a partecipare alle decisioni. Più faranno parte del processo, più inizieranno a fidarsi di voi.

È anche importante giocare NELLA squadra. Se il vostro team deve rimanere fino a tardi, allora rimanete fino a tardi con loro. Oppure, se qualcuno nella vostra squadra viene criticato ingiustamente prendete le sue difese. Inoltre, assicuratevi che i membri del vostro team ottengano il credito che meritano per i loro successi e che il vostro capo sappia quanto lavorino duramente.

Dovreste anche mantenere sempre la parola data. Se fate una promessa a qualcuno, fate del vostro meglio per mantenerla, indipendentemente da tutto. Rispettando la propria parola si viene considerati delle persone affidabili. Provate a pensare ad un episodio in cui il vostro manager vi ha nascosto delle informazioni o non ha rispettato una promessa: come vi siete sentiti? Quali sono state le conseguenze? Partendo da questa riflessione, sarete in grado di evitare di commettere gli stessi errori.

Potete anche costruire la fiducia con il vostro “aprendovi” a loro. Raccontategli le vostre esperienze pregresse, i vostri hobby, la vostra famiglia e la vostra vita fuori dal lavoro.

Tags: ,

Barbara Badiali

“La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità.” (Albert Einstein)

Mission

Vogliamo aiutare le aziende ad ottenere risultati migliori di business, supportando la crescita personale e professionale di manager e collaboratori, sviluppando l’innovazione, e ottimizzando le attività di execution e di implementazione della strategia.

Seguici su

LinkedIn
YouTube

© VisionMind® s.r.l. 2017 . p.iva/c.f. 06975870962

Privacy e Cookie Policy