Skip to main content
  |  

In questi mesi si parla moltissimo di Intelligenza Artificiale, chi a favore e chi per mettere in luce rischi e pericoli.

  |  

Quando è stata l’ultima volta che hai sorpreso qualcuno sul posto di lavoro? Hai inviato a qualcuno una nota di ringraziamento inaspettata o ti sei congratulato per il loro anniversario di lavoro sulla piattaforma di messaggistica della tua azienda?

  |  

L’auto-motivazione è ciò che ci spinge a impegnarci a fondo per raggiungere un obiettivo o portare a termine un compito importante. Se quell’attività è qualcosa che ci piace fare o che ci entusiasma, può essere facile trovare la motivazione per farlo. Altre volte, potremmo aver bisogno di scavare un po’ più a fondo nelle nostre riserve di auto-motivazione per affrontare un compito indesiderabile o noioso.

  |  

Chi si ricorda del telefilm A-Team? Ti sei mai chiesto come fanno i pittoreschi personaggi del famoso Team della televisione a andare d’accordo abbastanza a lungo da catturare i cattivi? O come il Capitano Kirk di Star Trek™ e il suo equipaggio sono stati in grado di “andare avanti coraggiosamente” senza cadere nei dissidi prima di arrivare ovunque dovessero arrivare?

  |  

Come vedono il loro inserimento nel mondo del lavoro i giovani della generazione Z, vale a dire i nati tra il 1997 e il 2012?

  |  

Hai mai notato con quanta facilità i bambini possono essere assorbiti da ciò che stanno facendo? Sono così presi da un’attività che il resto del mondo potrebbe anche non esistere!

  |  

In che modo i leader possono scoprire cosa sta realmente accadendo nella loro organizzazione? E come possono i dipendenti far sentire la loro voce, saltando il filtro del loro responsabile di linea? La risposta a entrambe queste domande potrebbe essere quello che possiamo simpaticamente definire delle “riunioni salta-livello” o “skip-level meetings”.

  |  

Chiamate a freddo, visitatori imprevisti e colleghi che si fermano alla tua scrivania: l’aumento del lavoro a distanza ha eliminato molte interruzioni dell’ufficio.

  |  

Quante volte hai provato a concentrarti su un compito, solo per scoprire che la tua mente stava vagando? Nonostante le tue migliori intenzioni, non riesci a concentrarti. Ci siamo tutti trovati in questa situazione familiare e frustrante, ed è qualcosa che può davvero minare la nostra performance.

  |  

Gli esseri umani sono per natura creature sociali. E se si considera che trascorriamo un terzo della nostra vita al lavoro, è chiaro che i buoni rapporti con i colleghi renderanno il nostro lavoro più piacevole.

Più i colleghi sono a proprio agio l’uno con l’altro, più si sentiranno sicuri nell’esprimere opinioni, fare brainstorming e portare avanti nuove idee. Questo livello di teamwork è essenziale per abbracciare il cambiamento, creare e innovare. E quando le persone vedono i successi di lavorare insieme in questo modo, il morale e la produttività del gruppo aumentano vertiginosamente.

  |  

La motivazione è l’arte di scoprire cosa “fa funzionare le persone” e applicarlo per ottenere il meglio da loro. In quanto tale, è qualcosa che tutti dobbiamo capire, non solo i manager e chi ha dei collaboratori da gestire.

  |  

L’ascolto empatico è una tecnica strutturata di ascolto e di interrogazione che consente di sviluppare e migliorare le relazioni con una migliore comprensione di ciò che viene trasmesso, sia intellettualmente che emotivamente. In quanto tale, porta le tecniche di ascolto attivo a un nuovo livello.